QUESTO BLOG È ESPRESSIONE DEL LIBERO PENSIERO, GARANTITO E TUTELATO DAGLI ARTICOLI 3 E 21 DELLA COSTITUZIONE ITALIANA E NON INTENDE PROMUOVERE ALCUNA CAMPAGNA DI INCITAMENTO ALL'ODIO E ALLA VIOLENZA. PERTANTO SI DIFFIDANO LE AUTORITÀ A INTRAPRENDERE AZIONI MIRANTI AL SUO OSCURAMENTO PERCHÈ ASSOLUTAMENTE INGIUSTIFICATE E, PARIMENTI, I LETTORI A FORMULARE COMMENTI CONTRASTANTI CON IL SUO INTENDIMENTO PERCHÈ ASSOLUTAMENTE INDESIDERATI.

sabato 30 maggio 2009

Macerie

Cosa vuoi costruire sopra le macerie? Macerie fino al punto di non riconoscere le vestigia di un tempo. Macerie fino al punto di pensare che forse siano sempre state tali. Macerie sparse tutt'attorno, che si perdono indietro nel tempo, chissà da quando...

Sì, puoi prendere qualche pezzo e provare a rimetterlo al suo posto: ma qual'è il suo posto? E poi, ammesso di poterlo ritrovare, come legarli di nuovo assieme? Difficile reperire qualcosa per cementarli: in giro, tutto è arido, consunto, riarso.

Il senso di sopraffazione è tale da farti passare anche la voglia di riandare indietro con i ricordi: a che serve riavvolgere il nastro per cercare qualcosa di buono? Tanto sai che tornerà a riprendere la sua unica direzione, ripercorrendo le stesse tappe, riproponendo le stesse macerie alle quali pensavi di sfuggire.

Almeno fosse stata tutta colpa del terremoto, di una catastrofe naturale... Te la saresti presa con un destino beffardo. Ma qualcosa ha steso da tempo il suo velo sulla realtà e limita e distorce la visuale verso orizzonti fittizi. Chissà... forse qui si celano indizi utili alla verità. Se solo potessimo guardare senza che ipocrisia e orgoglio facessero il loro sporco gioco...!

E intanto tutt'attorno la vita va fermandosi: non più giardini fioriti né movimento per le vie, smarrito il rincorrersi di sogni e speranze, fermo il mercato delle idee. Solo silenzio e solitudine: tanto dell'uno e dell'altro.

Possibile che nessuno possa fare qualcosa? Per carità, la domanda è lecita ed è sempre l'ultima giusta da farsi. Ma qui intorno neanche il proprietario si vede più da tempo. E io... io sono solo un semplice aiuto-custode che non ce la fa più.

19 commenti:

  1. Scrivi molto ben, e in maniera accattivante...Ciò che scrivi porta il pensiero a molte situazioni del passato e del presente..Col pensiero vago e mi rendo conto che molte situazioni portano a un drastico calo di voglia di ricominciare.. Penso a menti stanche e logorate da situazioni che fin dalla notte dei tempi sono irrimediabilmente corrotte, penso a coloro che ancora una volta vogliono rimboccarsi le maniche ma la stanchezza è tale da non riuscire a risollevare la testa...
    Sta a noi portare un po' di speranza là dove ormai sta diventando tutto sterile...la solidarietà è il collante e rinvigorente più potente del mondo: uniamo le forze, e là dove ci sono macerie, porteremo gli antichi splendori.
    Un abbraccio, Debora

    RispondiElimina
  2. Rispondo al commento relativo all'altro post prima!
    Ma il mistero è legato infatti a come diavolo si fa a dare così tanta importanza ai soldi.
    Voglio dire..capisco il necessario per vivere degnamente, ma anche bene!Ma il superfluo...che cavolo!Non si ha neppure il tempo di spenderlo!!!Non ci si compra l'immortalità Marcus...
    Non entrrò mai in questi meccanismi mentali.

    Ci sono macerie per le quali non si potrà mai fare nulla.
    In primis quelle spirituali.La fiducia nelle Istituzioni non la restituirà nessuno.

    Questa mattina doveva esserci un'iniziativa a L'Aquila e l'ho sostenuta nel blog.
    Aspetto di leggere com'è andata, visto che in quelle zone ormai è anche proibito riunirsi pacificamente...sai si rischia per l'incolumità...

    Se poi passi, vedrai come il mio post è in sintonia con il tuo.

    Un abbraccio!Non siamo soli.

    RispondiElimina
  3. Per Debora:
    Non hai idea di quanto io creda fermamente che unire le forze sia l'unica soluzione. Per tante cose, forse per tutto. Sono contento che a pensarla così ci sia anche tu.
    Un abbraccio sincero!

    Per Guernica:
    E non è la prima volta, cara amica, che siamo in sintonia. Ed è bello saperlo.
    Un grande abbraccio anche a te!

    RispondiElimina
  4. "E intanto tutt'attorno la vita va fermandosi: non più giardini fioriti né movimento per le vie, smarrito il rincorrersi di sogni e speranze, fermo il mercato delle idee. Solo silenzio e solitudine: tanto dell'uno e dell'altro."


    Questo passaggio urla il mio sgomento e la mia rabbia...
    Credo che non potevi spiegare meglio ciò che si prova e che si chiede.

    Ti stringo forte forte!
    Vincitore speciale...

    RispondiElimina
  5. Per dark:
    Il 29 maggio scorso sei passata per lasciarmi un "abbraccio speciale". Stamattina, da te, mi hai dedicato un abbraccio immenso. Te l'ho già detto: devi essere straordinariamente sensibile e sensitiva. Mi hai preparato prima e confortato poi di tutto quel che sarebbe stato in mezzo.
    Lo apprezzo, lo sento, te ne sono grato non sai quanto. E te ne sarò. A presto!

    RispondiElimina
  6. Grazie per ciò che scrivi.
    io spero davvero di essere riuscita a darti il sollievo di cui mi parli. Ieri 1 giugno...è stato un giorno strano per molti...e non è stato da meno per me.
    Non so raccontare nè spiegarne le ragioni adesso...ma posso almeno farti sapere.
    Sono vicina ad animi silenti e cupi che non sempre riescono a dire e ad urlare...
    E lì io sento...
    Ti riabbraccio...
    mi ripeto?
    non importa, se è ciò che sento d'inviarti e di fare.
    A presto.

    RispondiElimina
  7. Mi unisco e vi abbraccio tutti. Qui dentro ho sentito umanità vera. Le mie nuove amiche e un amico virtuale speciale. Non perdiamoci di vista...E' inusuale per me dire queste cose, sono molto diffidente di solito. Ma ho captato un clima così positivo che non mi sento di trattenerlo dentro il mio grido.

    Siete speciali|!

    RispondiElimina
  8. @Nicole...
    E allora non trattenerlo il grido!!!
    Hai ragione...è come se si stesse creando un gruppo di anime,in qualche modo affini,che si sono trovate ed unite...

    Rinnovo l'abbraccio...chissà se lo sentite...

    RispondiElimina
  9. ^_^ E io non trattengo il sorriso!

    Vi voglio bene.

    Ora Marcus ci sfratta perchè mi pare che stiamo trasformando il suo blog in una trasmissione della De Filippi muahahahahahah :D

    RispondiElimina
  10. Hem...anche se dovrebbe autosfrattare pure se stesso, visto che fa parte del quadretto eheheh :)

    ... Dicesi affinità e sincronismo Marcus!

    RispondiElimina
  11. meeeeeeeeeeeee lo rubo il sorriso!!! vi voglio bene anche io....


    PS: Marcus...ti dobbiamo qualcosa per l'ospitalità? Cioè,quant'è al mese l'affitto?
    0_0

    Realtà incombe violenta...scappo,ho dimenticato di aprire e leggere la bolletta della luce....
    anche se credo che questo mese non sia tanto...
    dentro di me...altro che luce...con le candele sto....
    un altro abbraccio.

    RispondiElimina
  12. ola', marcus, qui il livello si e' alzato troppo... mi sento fuori luogo...
    comunque, saluti a tutti, e andate a votare!!!

    RispondiElimina
  13. Marcus, che fine hai fatto? tutto bene?

    RispondiElimina
  14. Marcussssssssssssssssssssssssss!!!!!
    Dove sei?
    Ci stiamo cominciando a preoccupare...
    Se ci sei batti un colpo!!!!!
    Un abbraccio...uno al giorno.

    RispondiElimina
  15. Non potevi esprimere meglio il tuo pensiero con questo post... complimenti!!!
    Certo tutti dovremmo riflettere su ciò che sta scomparendo e cercare di risollevare la voglia di ricominciare....
    Scusa l'intrusione passavo di qui e mi son fermata a curiosare... spero non ti dispiaccia...
    Ti lascio una buona giornata e se ti aggrada farmi visita sei il benvenuto... ciao ciao

    RispondiElimina
  16. E che devo fare, arrivo sempre in ritardo...strano non è da me...ma mi unisco al coro: MARCUS 'NDO STAI?? 'NDO SEI FINITO???? non ci far preoccupare, scrivi due richette striminzite, ma scrivile, altrimenti ci preoccupiamo, e non vorrai farci preoccupare, vero?????
    Debora.

    RispondiElimina
  17. Ma neanche i miei abbracci arrivano più?
    E se te ne mandassi mille?
    Ritorneresti e ci daresti tue notizie?
    Mi sto facendo certi films in testa!!!! Meglio ci dici tu come va.....
    O devo contattare la redazione di "chi l'ha visto"???

    Mille abbracci.

    RispondiElimina
  18. Per TUTTI:
    Qui dentro ci sono quasi tutte quelle PERSONE SPECIALI a cui ho fatto riferimento nell'ultimo post (il primo, forse, di un nuovo periodo...). Avete detto parole e dato forza, avete fatto vibrare un cuore ormai duro, avete illuminato una mente quasi spenta. Non ho le forze per ringraziarvi come vorrei, ma se quei sentimenti che mi avete donato sono veri (E SO CHE SONO VERI!), probabilmente non avrete difficoltà alcuna a sentire la sincerità con cui vi invio il mio affetto più puro! Ad ognuno di voi!

    Se questo posto ha vissuto e vive momenti indimenticabili è solo grazie alla vostra presenza. Vorrei stringervi... Lo farò!
    A presto!!!

    RispondiElimina
  19. Arrivo anche qui... ti lascio solo una carezza al cuore.
    Le parole non servono...

    RispondiElimina

Etichette

2012 (1) abruzzo (8) adsl (1) aforismi (1) africa (3) agricoltura (1) al qaeda (1) al servizio del paese (2) alberi (2) alemanno (1) alfano (7) alieni (2) amato (1) ambiente (1) amici (1) amnistia (2) andreotti (1) anni '70 (2) anni 70 (1) annozero (3) ansa (1) antifascismo (1) anziani (1) aparthaid (1) apocalisse (1) ateobus (1) ballarò (1) bambini (2) banche (2) bce (1) benigni (1) benvenuto (1) beppe grillo (2) berlusconi (99) bersani (3) bertolaso (1) bier (1) blog (9) bondi (1) bongiorno (2) bonolis (6) borsa (5) borsellino (2) bracciano (2) brunetta (2) bullismo (1) bush (4) busi (1) caffarra (1) calcio (3) calcioscommesse (1) calendario (1) camorra (5) cancellieri (1) cane (1) canzoni (2) carcere (4) carosello (2) casalinga (1) cassazione (2) castelli (1) catricalà (2) cerchi nel grano (1) chiesa (4) cina (1) cinema (1) colonna (1) come ci prendono in giro (2) comici (1) commenti (1) comunicattivo (1) con pietro grasso (1) conpietrograsso (1) conso (1) contraccezione (1) coraggio (1) corruzione (6) corteo (1) costi (2) costituzione (7) crisi economica (42) cristina bozzi (1) crop circles (1) destra (1) di pietro (1) dio (3) dipendenza (1) diritti umani (1) discorso (1) dissenso (1) dittatura (1) dolore (1) donne (2) draghi (1) ecologia (2) economia (1) educazione (1) elezioni (4) elezioni europee (2) elezioni regionali (2) elisa (1) eluana englaro (2) emilia romagna (1) emozioni (1) equitalia (1) etichette (1) euro (2) europa (2) evasione fiscale (4) f35 (2) facebook (2) falcone (2) fantacronache (5) fantascienza (1) fascismo (2) febbre suina (2) festa del lavoro (1) festival (14) film (5) filmato (1) fine del mondo (1) fini (5) flick (1) follia (1) fonti energetiche (1) forza (1) fracking (1) g8 (4) gabanelli (2) gelmini (2) ghedini (1) giappone (1) giornalismo (2) giovani (1) giustizia (8) google (1) governabilità (1) governo (10) grasso (2) gratteri (1) grecia (2) grillo (2) guerra (9) il fatto quotidiano (1) immigrazione (3) immunità (1) impiegati statali (1) influenza (1) informazione (3) ingiustizie (2) ingovernabilità (1) ingroia (1) intercettazioni (4) internet (5) italia (28) iva (1) kamikaze (1) la russa (1) lega (4) letizia (1) letta (3) libertà (2) libri (1) limiti (1) liste elettorali (1) lodo alfano (7) maddalena (1) mafia (15) magistratura (6) maltempo (1) mancuso (1) mandela (1) manovra economica (7) maroni (2) massoneria (1) mastella (1) matheson (1) matrimonio (1) mccain (1) media (3) mediaset (2) mentana (1) meraviglioso (1) mercati (6) minzolini (1) misteri (3) momenti bui (3) mondo (2) monti (14) morte (3) morti (2) musica (4) napolitano (12) natale (4) nazisti (1) negro (1) nobel (1) nome (1) obama (8) odio (1) onu (1) orto (1) osama bin laden (1) pace (1) papa (4) parigi (1) partiti (1) partito democratico (1) pasqua (1) passato (1) paura (2) pc (1) pd (5) pensieri leggeri (1) pensiero unico (1) personale (85) petrolio (1) piano-casa (1) politica (137) poliziotti infiltrati (1) poveri (2) presidente (1) privacy (1) profezia maya (1) prostituzione (1) pubblica amministrazione (2) pubblici dipendenti (2) pulcino (1) queen (2) quiz (1) racconto breve (21) radio (1) rai (3) rapporto EIU (1) ratzinger (1) referendum (2) religione (2) renzi (5) report (2) resistenza (2) responsabilità (1) retata (1) rifiuti (1) righetti (1) rinascita (1) ringhio (1) roberto ruocco (1) roma (3) russia (1) saggi (1) sanremo (14) santoro (1) saviano (2) scandalo (2) schifani (2) scudo fiscale (1) scuola (4) scuse (1) se stessi (1) segreti di stato (3) senato (1) sesso (1) shore (1) sicurezza (4) signore degli anelli (1) simboli (1) sinfonia (1) sinistra (4) social card (1) società (1) soldi (4) sole (1) sondaggio (1) spread (5) squadra (1) stato (1) tangentopoli (5) tav (1) telecom italia (2) televisione (1) televoto (3) terra (4) terremoto (11) terrorismo (3) tevere (2) tifo (1) tornatore (1) travaglio (1) tremonti (6) treni (1) trenitalia (1) trilussa (1) tv (4) ufo (1) umanità (2) una scelta di vita (1) uomini (2) uomo (4) usa (10) valori (1) vaticano (2) vauro (1) veltroni (1) verità (1) vezzali (1) viareggio (1) vicenda umana (4) video (1) violenza (2) vita (17) vittoria (1) volontà (1) volontari (1) wall street (1) wikileaks (1) zawahiri (1)

DISCLAIMER

LE IMMAGINI QUI RIPRODOTTE SONO PER LO PIÙ PRESE DA INTERNET E NON FINALIZZATE A SCOPO DI LUCRO. SARANNO RIMOSSE IMMEDIATAMENTE IN CASO DI LAMENTELE DA PARTE DEGLI AUTORI.