Elezioni: mandare Berlusconi in minoranza? Si può!

Per come si sono messe ormai le cose, questo fine settimana al popolo della sinistra e a quello che comunque non ha intenzione di votare per Berlusconi & i suoi derivati converrebbe davvero andare al mare. O in montagna o fuori porta o al lago (dove, fra l'altro, si fa l'amore in tutti i modi e in tutti i luoghi). Insomma, dovunque fuorchè al seggio elettorale.

Per dirla alla maniera di Nanni Moretti: a me, popolo dei non votanti per Berlusconi, mi si noterebbe di più se andassi a votare i partiti e le liste di sinistra, di centro sinistra o di centro, contribuendo alla scontata materializzazione di una serie di percentuali poco significative rispetto a quelle che attualmente è in grado di fare il Pdl? Oppure mi farei notare di più se non andassi affatto a votare (affatto non vuol dire un po' e po': vuol dire AFFATTO!), mettendo insieme in tal modo un 'partito' con una percentuale da maggioranza assoluta?

A quanto possono arrivare Pdl (e liste collegate) e Lega? Per quanto possano fare non vanno al di là del 50%: non ci sono arrivati alle ultime due elezioni e, nonostante non abbiano rivali, non mi sembra possano esserci le condizioni per un risultato del genere. Ebbene, vuoi mettere che segnale di forza e compattezza formidabile sarebbe per Berlusconi se di fronte ai suoi numeri e alle sue percentuali ci fosse un bello zero assoluto?

Come lo spieghi poi agli italiani il tuo successo elettorale quando ti viene esibito un enorme, gigantesco rifiuto del genere da parte di più della metà di loro? Come lo spieghi alla comunità internazionale che nel tuo Paese sei al governo senza avere la maggioranza dei votanti? Come lo spieghi che stai governando un Paese dove più della metà degli italiani non ti vuole?

Certo, rimarrebbe il problema delle regioni che passerebbero tutte in mano a Berlusconi. Ma tanto, in un modo o nell'altro pensate che sia poi sostanzialmente diverso dal responso che uscirebbe dalle urne, quando, a parte poche eccezioni, i governatori sarebbero tutti targati Pdl o Lega? E quanto sarebbe diverso? E quanto sarebbe significativo andare a rivendicare e a sbandierare questi successi con numeri e percentuali da onore delle armi?

Pensate al Tg1 di Minzolini: come potrebbe annunciare trionfante 'Berlusconi schiacciasassi' o 'Berlusconi pigliatutto', dovendo al tempo stesso riferire o spiegare in qualche modo che, a parte i berluscones, nessun altro è andato a votare? Immaginate le solite tabelle grafiche dei tg che riepilogano il risultato elettorale: come potrebbe il buon Minzo mostrarle orgogliosamente quando su di esse ci fosse scritto soltanto:

Pdl ...................... 35%
Lega .................... 18%
Pd ....................... 0%
Idv ...................... 0%
Udc ...................... 0%
Altri ..................... 0%

Non sarebbe una vittoria vera? Non sarebbe un segnale forte? Più di mille regioni conquistate... Più di mille lodi Alfano bocciati dalla Corte Costituzionale... Più di mille finali di Champions League perse dal Milan... Più di mille 'Vaffanculo' del popolo di Beppe Grillo... Ben più di una sconfitta elettorale!

Commenti

  1. Ahahah, arguto, intelligente hai ipotizzato scenari di fantascienza...Ma sai che ti dico? Niente è impossibile, o no?

    P.S.
    Se andiamo a fare colazione insieme, tienimi...sarei capace di mangiare quattro o cinque cornetti senza batter ciglia:)

    RispondiElimina
  2. ahahah ma daiiii
    Berlusconi in questo momento è il meno peggio, c'è poco da fare. Fino a quando non si candiderà Beppe Grillo staremo sempre qui a votare il meno peggio.
    La sinistra ha fatto pena quando è stata al governo, la destra sta facendo pena. Insomma.. si devono mettono d'accordo e fare la coalizione altrimenti l'Italia starà sempre messa male.

    RispondiElimina
  3. Beppe Grillo non è candidato, ma il movimento a 5 stelle SI. Esiste e se non lo truffano prenderà una valanga di voti.
    PS: Al Berlusca un eventuale zero dell'opposizione farebbe comodo. Si proclamerebbe monarca (seriamente) ed annullerebbe gli inutili ultimi processi democratici...
    Conviene davvero astenersi, quando esiste un alternativa che se si strutturasse oggi, poi, tra due anni sarebbe inarrestabile???

    RispondiElimina
  4. Per Nicole:

    No, in effetti nulla è impossibile. Per quanto, molto improbabile...
    Per la colazione mi sa che dovremo tenerci a vicenda! Un bacio grande!


    Per arrgianf:

    Carissimo, questa storia del meno peggio è la solita scusa che mettiamo per non dire chiaramente quello che non va. Berlusconi non è il meno peggio: è incapace di pensare politicamente. Punto e basta.
    Certo... come tanti altri.
    Certo... secondo me!


    Per Anonimo:

    Sposo molte dei progetti del Movimento di Grillo. Tuttavia non credo che prenderà una valanga di voti: semplicemente perchè non glieli farammo mai prendere, a costo di accordarsi fra destra e sinistra per mantenere lo status quo. Cioè, gli affari loro!

    RispondiElimina
  5. Gianluigi26/3/10 10:46

    caro Marco,
    mi sa tanto che tu non vai avotare da parecchio... e questo è il risultato!!!

    RispondiElimina
  6. Ma a chi voteresti? Per la sinistra che ha fatto danni? Prima c'era il proporzionale e ognuno votava per chi voleva, adesso no. Si passa dalla padella alla brace.
    Ma la tua email funziona?

    RispondiElimina
  7. Ti auguro una Pasqua serena (scusa il gioco di parole).
    Ti auguro tante cose in realtà, una più bella dell'altra.
    Avanzo una colazione;)

    RispondiElimina
  8. Auguriiiii buona Pasquaaaaaaaaaa :):):) ma poi non mi hai risposto per email?

    RispondiElimina
  9. ciao amico mio....la Pasqua come la passata ?
    io sono pentita !!!!
    perchè per la prima volta non ho votato perchè come tu sai sono schifata da quello che sta accadendo in Italia scandali a destra e manca e lui sale che schifo ...la sx non da neanche lei il buon esempio, e io mi chiedo ma ce ne stiamo rendendo conto che la barca sta andando a fondo?????
    ti mando un bacio grande grande

    RispondiElimina
  10. eheheheheheheheehehhe.....
    è tardi per gli auguri di pasqua?
    ^___________________________________________^
    Suppongo di si....
    ma tanto ce li semo fatti...
    Amico mio, impavido guerriero d'intelletto....
    ti lascio un abbraccio grande-grande-grande come te, sei grande solamente tuuuuuuuuu!

    RispondiElimina

Posta un commento