QUESTO BLOG È ESPRESSIONE DEL LIBERO PENSIERO, GARANTITO E TUTELATO DAGLI ARTICOLI 3 E 21 DELLA COSTITUZIONE ITALIANA E NON INTENDE PROMUOVERE ALCUNA CAMPAGNA DI INCITAMENTO ALL'ODIO E ALLA VIOLENZA. PERTANTO SI DIFFIDANO LE AUTORITÀ A INTRAPRENDERE AZIONI MIRANTI AL SUO OSCURAMENTO PERCHÈ ASSOLUTAMENTE INGIUSTIFICATE E, PARIMENTI, I LETTORI A FORMULARE COMMENTI CONTRASTANTI CON IL SUO INTENDIMENTO PERCHÈ ASSOLUTAMENTE INDESIDERATI.

sabato 27 ottobre 2012

Voglio un Paese deberlusconizzato!

"Mi sento obbligato a restare in campo per riformare il pianeta giustizia, perché ad altri cittadini non capiti ciò che è capitato a me". Lo ha appena detto Berlusconi intervistato dal Tg5.

Quindi ci eravamo tutti illusi tutti quando, solo pochi giorni fa, aveva dichiarato di lasciare la politica per il bene dell'Italia. E' bastata la condanna in primo grado a 4 anni (ridotta ad 1 per via dell'indulto), emessa dai giudici di Milano per frode fiscale nel processo sui diritti tv Mediaset, per farlo tornare sui suoi passi. "Hai visto mai decidessero di farmelo scontare davvero in galera quell'unico anno...", avrà pensato impaurito. "E poi, quanto mi fanno incazzare quei 5 anni di interdizione dai pubblici uffici...!", avrà tuonato subito dopo. E così, in men che non si dica, mosso da autentico furore italico, ha convocato le telecamere amiche ed emesso il suo tristo verdetto (questo sì, davvero tragico): non me ne vado più!

Ora io mi chiedo: di fronte a cotanto incubo, dinanzi a tanto sconforto, non sarebbe meglio per noi italiani dimetterci tutti da cittadini e lasciarlo solo soletto con i suoi quattro scagnozzi di merende a giocare? Che so: a la dottoressa e il malato, il gigante (!) e la bambina, il corruttore e il corrotto, lo stalliere e l'eroe, l'evasore e lo scudato, il Signore e l'Unto, il bene del Paese e il pene di Arcore... No? Lo si lascia indisturbato a scorrazzare per lo Stivale in auto/aereo/elicottero/treno/tram/bus/astronave tutti rigorosamente blu, si ritirano preventivamente dal mercato tutte le statuine di piazza del Duono e tutti noi ci si trasferisce in Romania... tanto non ci dice niente nessuno, perchè da quelle parti ormai sono tutti emigrati in Italia... E finalmente si fonda uno Staterello tutto nostro... deberlusconizzato!

La finisco qui, perchè ho notato che sto iniziando a parlare come Renzi... E questo non va bene. Come? No, non a favore di Berlusconi... Come Renzi nel senso un po' alla toscana, suvvia...!

Teniamo fiduciosamente d'occhio la tv, comunque: hai visto mai domani ricambi idea di nuovo!

6 commenti:

  1. Guarda che il Toscano è il dialetto più bello d'Italia!!! ;P
    Il problema è sempre quello che ci sono orde di cretini italiani idioti che già pensano che sia stato condannato ingiustamente, e se lui si riaffaccia sul panorama politico sti disgraziati gli danno nuovamente fiducia, ecco qual'è il problema.... Che prima di deberlusconizzare bisognerebbe epurare il popolo italico da sti lobotomizzati.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, ma sono tanti. Poi non dimenticare che l'Italia è una repubblica che si regge sul voto di scambio... E questo non l'ha capito solo lui, per questo non c'è ricambio nella nostra classe dirigente.

      Musica toscana...!

      Elimina
  2. ma stavolta non si è rimangiato le parole. lui aveva detto che avrebbe lasciato la politica quindi, avendo dichiarato oggi - nel maremagnum del delirio - che non si candidera' premier, ha detto tra le righe che nel prossimo governo di centro-destra - eletto per via della coglionaggine italica ma anche dei geni della sinistra, bersani in testa - lui farà il ministro tecnico, cioè quello della giustizia. d'altronde chi meglio di lui ormai conosce così bene i codici penale e di procedura?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Yanez, arrivi tardi: guarda un po' qui...!

      Elimina
  3. mio caro Marcus, t'ho riservato un premietto che mi farebbe piacere tu ritirassi, rispolvera un po' la strada che porta al mio blog, e vieni a ritirarlo!!
    Ciauz!!!

    RispondiElimina

Etichette

2012 (1) abruzzo (8) adsl (1) aforismi (1) africa (3) agricoltura (1) al qaeda (1) al servizio del paese (2) alberi (2) alemanno (1) alfano (7) alieni (2) amato (1) ambiente (1) amici (1) amnistia (2) andreotti (1) anni '70 (2) anni 70 (1) annozero (3) ansa (1) antifascismo (1) anziani (1) aparthaid (1) apocalisse (1) ateobus (1) ballarò (1) bambini (2) banche (2) bce (1) benigni (1) benvenuto (1) beppe grillo (2) berlusconi (99) bersani (3) bertolaso (1) bier (1) blog (9) bondi (1) bongiorno (2) bonolis (6) borsa (5) borsellino (2) bracciano (2) brunetta (2) bullismo (1) bush (4) busi (1) caffarra (1) calcio (3) calcioscommesse (1) calendario (1) camorra (5) cancellieri (1) cane (1) canzoni (2) carcere (4) carosello (2) casalinga (1) cassazione (2) castelli (1) catricalà (2) cerchi nel grano (1) chiesa (4) cina (1) cinema (1) colonna (1) come ci prendono in giro (2) comici (1) commenti (1) comunicattivo (1) con pietro grasso (1) conpietrograsso (1) conso (1) contraccezione (1) coraggio (1) corruzione (6) corteo (1) costi (2) costituzione (7) crisi economica (42) cristina bozzi (1) crop circles (1) destra (1) di pietro (1) dio (3) dipendenza (1) diritti umani (1) discorso (1) dissenso (1) dittatura (1) dolore (1) donne (2) draghi (1) ecologia (2) economia (1) educazione (1) elezioni (4) elezioni europee (2) elezioni regionali (2) elisa (1) eluana englaro (2) emilia romagna (1) emozioni (1) equitalia (1) etichette (1) euro (2) europa (2) evasione fiscale (4) f35 (2) facebook (2) falcone (2) fantacronache (5) fantascienza (1) fascismo (2) febbre suina (2) festa del lavoro (1) festival (14) film (5) filmato (1) fine del mondo (1) fini (5) flick (1) follia (1) fonti energetiche (1) forza (1) fracking (1) g8 (4) gabanelli (2) gelmini (2) ghedini (1) giappone (1) giornalismo (2) giovani (1) giustizia (8) google (1) governabilità (1) governo (10) grasso (2) gratteri (1) grecia (2) grillo (2) guerra (9) il fatto quotidiano (1) immigrazione (3) immunità (1) impiegati statali (1) influenza (1) informazione (3) ingiustizie (2) ingovernabilità (1) ingroia (1) intercettazioni (4) internet (5) italia (28) iva (1) kamikaze (1) la russa (1) lega (4) letizia (1) letta (3) libertà (2) libri (1) limiti (1) liste elettorali (1) lodo alfano (7) maddalena (1) mafia (15) magistratura (6) maltempo (1) mancuso (1) mandela (1) manovra economica (7) maroni (2) massoneria (1) mastella (1) matheson (1) matrimonio (1) mccain (1) media (3) mediaset (2) mentana (1) meraviglioso (1) mercati (6) minzolini (1) misteri (3) momenti bui (3) mondo (2) monti (14) morte (3) morti (2) musica (4) napolitano (12) natale (4) nazisti (1) negro (1) nobel (1) nome (1) obama (8) odio (1) onu (1) orto (1) osama bin laden (1) pace (1) papa (4) parigi (1) partiti (1) partito democratico (1) pasqua (1) passato (1) paura (2) pc (1) pd (5) pensieri leggeri (1) pensiero unico (1) personale (85) petrolio (1) piano-casa (1) politica (137) poliziotti infiltrati (1) poveri (2) presidente (1) privacy (1) profezia maya (1) prostituzione (1) pubblica amministrazione (2) pubblici dipendenti (2) pulcino (1) queen (2) quiz (1) racconto breve (21) radio (1) rai (3) rapporto EIU (1) ratzinger (1) referendum (2) religione (2) renzi (5) report (2) resistenza (2) responsabilità (1) retata (1) rifiuti (1) righetti (1) rinascita (1) ringhio (1) roberto ruocco (1) roma (3) russia (1) saggi (1) sanremo (14) santoro (1) saviano (2) scandalo (2) schifani (2) scudo fiscale (1) scuola (4) scuse (1) se stessi (1) segreti di stato (3) senato (1) sesso (1) shore (1) sicurezza (4) signore degli anelli (1) simboli (1) sinfonia (1) sinistra (4) social card (1) società (1) soldi (4) sole (1) sondaggio (1) spread (5) squadra (1) stato (1) tangentopoli (5) tav (1) telecom italia (2) televisione (1) televoto (3) terra (4) terremoto (11) terrorismo (3) tevere (2) tifo (1) tornatore (1) travaglio (1) tremonti (6) treni (1) trenitalia (1) trilussa (1) tv (4) ufo (1) umanità (2) una scelta di vita (1) uomini (2) uomo (4) usa (10) valori (1) vaticano (2) vauro (1) veltroni (1) verità (1) vezzali (1) viareggio (1) vicenda umana (4) video (1) violenza (2) vita (17) vittoria (1) volontà (1) volontari (1) wall street (1) wikileaks (1) zawahiri (1)

DISCLAIMER

LE IMMAGINI QUI RIPRODOTTE SONO PER LO PIÙ PRESE DA INTERNET E NON FINALIZZATE A SCOPO DI LUCRO. SARANNO RIMOSSE IMMEDIATAMENTE IN CASO DI LAMENTELE DA PARTE DEGLI AUTORI.