QUESTO BLOG È ESPRESSIONE DEL LIBERO PENSIERO, GARANTITO E TUTELATO DAGLI ARTICOLI 3 E 21 DELLA COSTITUZIONE ITALIANA E NON INTENDE PROMUOVERE ALCUNA CAMPAGNA DI INCITAMENTO ALL'ODIO E ALLA VIOLENZA. PERTANTO SI DIFFIDANO LE AUTORITÀ A INTRAPRENDERE AZIONI MIRANTI AL SUO OSCURAMENTO PERCHÈ ASSOLUTAMENTE INGIUSTIFICATE E, PARIMENTI, I LETTORI A FORMULARE COMMENTI CONTRASTANTI CON IL SUO INTENDIMENTO PERCHÈ ASSOLUTAMENTE INDESIDERATI.

venerdì 28 gennaio 2011

Due come loro...

Abbiamo un presidente del Consiglio che pare Bin Laden: ormai comunica solo tramite videomessaggi dal web. Solo che, a differenza dello sceicco terrorista, lui non li manda da latitante. Non ancora, almeno...

Entrambi se la prendono contro un nemico giurato, verso il quale lanciano anatemi, minacce e maledizioni. Entrambi possono godere dell'appoggio di un esercito di sodali, tanto belligeranti quanto appecorati ai voleri del capo: costoro sono talmente votati alla causa del loro leader da essere sempre pronti a difendere l'indifendibile. Veri e propri kamikaze...

Entrambi ossessionati dalle proprie ossessioni, pensano che tutto il mondo debba girare intorno a loro, ascoltare i loro deliri di onnipotenza - rispettivamente terroristica e sessuale - e cibarsi dei resti delle loro bravate. Entrambi, se si impegnano, fanno veri e propri sfracelli: muovono i fili dei loro burattini e ballano sulle vite altrui comodamente accomodati nelle loro tane.

E poco importa che in un caso si tratti di grotte e nell'altro di ville: quando arriverà il momento, il loro momento, sempre in mezzo al deserto della loro solitudine li troverà. E là, li trarrà a sè.

venerdì 14 gennaio 2011

C'è anche...

Ci sono persone che hanno paura di altre persone. Non che ciò non sia più che giustificabile. visti i tempi in cui viviamo: oggi ci sei, domani magari non più perchè a qualcuno è saltata improvvisamente una rotella o è impazzito un neurone oppure ha pensato che la migliore giustizia sia la propria. Ma questo è l'epilogo estremo di un percorso che, grazie a dio, non costituisce l'ordinario. Almeno, non ancora.

Più di questo, è altro che spaventa. Ci sono persone che temono di patire per sofferenze e ferite che altri potrebbero arrecare loro. E sono in tanti a trovarsi in questa situazione. Sono reduci di battaglie già vissute in prima persona, di qua o di là della barricata; gente che ha già pagato il suo prezzo per una guerra nella quale mai avrebbe voluto trovarsi; feriti in profondità per aver fatto entrare il cavallo di troia nemico, per aver spalancato le porte a chi sembrava chiedere aiuto nella notte; pugnalati alle spalle da uno sconosciuto ben camuffato da amico, da un viso d'angelo dietro il quale si celava invece un'essenza diabolica.

A chi non è capitato? Sì, forse a qualche furbone con un bel po' di pelo irsuto sulla coscienza... Ma chi di noi può dire di non aver mai avuto a soffrire per la propria ingenuità, per quel naturale darsi e aprirsi agli altri, per quello spontaneo consegnarsi nudi all'abbraccio del lupo di turno?

E quello che più fa male non è la ferita che si è subita. E' la menomazione che quella persona infligge proprio a se stesso: mai più sarò tanto cieco, mai più mi fiderò tanto ingenuamente di qualcun altro, mai più consegnerò la mia mente, il mio cuore in mani altrui. Mai più... MAI PIU'!

Ci sono persone che hanno più MAI PIU' che tappezzano il proprio animo che poster sulle pareti della loro camera da ragazzi. Gente squisita, gentile, più che sensibile che, per effetto di una semplice legge meccanicistica, inizia a serrare porte e finestre a doppia e talvolta tripla mandata, oscura ciò che è lucente e passa una mano di grigio su tutte le tinte pastello della sua anima... Chiusi a tutto il mondo esterno, per paura che filtri di nuovo la persona sbagliata. In un angolo buio, freddo e tetro fatto di solitudine: malsana e insopportabile per lo più, ma sempre meglio dell'incubo di dover ritrovarsi di nuovo esposti al cinismo altrui...

Gente brillante e acuta, belle persone che dovrebbero (sì, proprio loro!) farsi catalizzatori di aggregazione sociale e che restano invece in disparte, emarginati da loro stessi, timorosi e titubanti. Hanno paura di parlare, di esporsi... Li ascolti e ti accorgi che omettono anche di aggiungere un aggettivo al nome... Li leggi e vedi che soppesano e truccano le parole al fine di volgere il senso delle frasi al ribasso....

...per non dare alcun adito di essere fraintesi...

...badando bene di non dare il minimo appiglio a qualunque aspettativa...

...preoccupandosi di nascondere se stessi a prescindere.

Vorrei dire a queste persone che fuori c'è anche un altro mondo, ci sono anche altre persone. E' vero, ci ho messo due "anche" di mezzo. Ma vi prego di credermi se vi dico che non tutti sono lì pronti, appostati, per precipitarsi su di voi e approfittarne. C'è anche qualcuno con cui vale la pena di parlare, qualcuno che non vuole per forza insinuarsi per poi puntualmente pugnalarvi alle spalle. C'è anche qualcuno che si affeziona a voi perchè siete belle persone, che vale la pena di avere vicine. Perchè l'affetto è a prescindere e ci si sente di darlo spontaneamente a chi fa vibrare alcune corde. Ma non per questo, poi, questo qualcuno viene a presentarvi il conto!

Tornate a vivere! Prendete e lasciate che altri vivano pienamente tutto quello che siete in grado di donare e scambiare. Perchè vale la pena di provarci ancora una volta, nonostante il passato, nonostante le ferite... Nonostante voi stessi.

Buon anno a tutti.

Etichette

2012 (1) abruzzo (8) adsl (1) aforismi (1) africa (3) agricoltura (1) al qaeda (1) al servizio del paese (2) alberi (2) alemanno (1) alfano (7) alieni (2) amato (1) ambiente (1) amici (1) amnistia (2) andreotti (1) anni '70 (2) anni 70 (1) annozero (3) ansa (1) antifascismo (1) anziani (1) aparthaid (1) apocalisse (1) ateobus (1) ballarò (1) bambini (2) banche (2) bce (1) benigni (1) benvenuto (1) beppe grillo (2) berlusconi (99) bersani (3) bertolaso (1) bier (1) blog (9) bondi (1) bongiorno (2) bonolis (6) borsa (5) borsellino (2) bracciano (2) brunetta (2) bullismo (1) bush (4) busi (1) caffarra (1) calcio (3) calcioscommesse (1) calendario (1) camorra (5) cancellieri (1) cane (1) canzoni (2) carcere (4) carosello (2) casalinga (1) cassazione (2) castelli (1) catricalà (2) cerchi nel grano (1) chiesa (4) cina (1) cinema (1) colonna (1) come ci prendono in giro (2) comici (1) commenti (1) comunicattivo (1) con pietro grasso (1) conpietrograsso (1) conso (1) contraccezione (1) coraggio (1) corruzione (6) corteo (1) costi (2) costituzione (7) crisi economica (42) cristina bozzi (1) crop circles (1) destra (1) di pietro (1) dio (3) dipendenza (1) diritti umani (1) discorso (1) dissenso (1) dittatura (1) dolore (1) donne (2) draghi (1) ecologia (2) economia (1) educazione (1) elezioni (4) elezioni europee (2) elezioni regionali (2) elisa (1) eluana englaro (2) emilia romagna (1) emozioni (1) equitalia (1) etichette (1) euro (2) europa (2) evasione fiscale (4) f35 (2) facebook (2) falcone (2) fantacronache (5) fantascienza (1) fascismo (2) febbre suina (2) festa del lavoro (1) festival (14) film (5) filmato (1) fine del mondo (1) fini (5) flick (1) follia (1) fonti energetiche (1) forza (1) fracking (1) g8 (4) gabanelli (2) gelmini (2) ghedini (1) giappone (1) giornalismo (2) giovani (1) giustizia (8) google (1) governabilità (1) governo (10) grasso (2) gratteri (1) grecia (2) grillo (2) guerra (9) il fatto quotidiano (1) immigrazione (3) immunità (1) impiegati statali (1) influenza (1) informazione (3) ingiustizie (2) ingovernabilità (1) ingroia (1) intercettazioni (4) internet (5) italia (28) iva (1) kamikaze (1) la russa (1) lega (4) letizia (1) letta (3) libertà (2) libri (1) limiti (1) liste elettorali (1) lodo alfano (7) maddalena (1) mafia (15) magistratura (6) maltempo (1) mancuso (1) mandela (1) manovra economica (7) maroni (2) massoneria (1) mastella (1) matheson (1) matrimonio (1) mccain (1) media (3) mediaset (2) mentana (1) meraviglioso (1) mercati (6) minzolini (1) misteri (3) momenti bui (3) mondo (2) monti (14) morte (3) morti (2) musica (4) napolitano (12) natale (4) nazisti (1) negro (1) nobel (1) nome (1) obama (8) odio (1) onu (1) orto (1) osama bin laden (1) pace (1) papa (4) parigi (1) partiti (1) partito democratico (1) pasqua (1) passato (1) paura (2) pc (1) pd (5) pensieri leggeri (1) pensiero unico (1) personale (85) petrolio (1) piano-casa (1) politica (137) poliziotti infiltrati (1) poveri (2) presidente (1) privacy (1) profezia maya (1) prostituzione (1) pubblica amministrazione (2) pubblici dipendenti (2) pulcino (1) queen (2) quiz (1) racconto breve (21) radio (1) rai (3) rapporto EIU (1) ratzinger (1) referendum (2) religione (2) renzi (5) report (2) resistenza (2) responsabilità (1) retata (1) rifiuti (1) righetti (1) rinascita (1) ringhio (1) roberto ruocco (1) roma (3) russia (1) saggi (1) sanremo (14) santoro (1) saviano (2) scandalo (2) schifani (2) scudo fiscale (1) scuola (4) scuse (1) se stessi (1) segreti di stato (3) senato (1) sesso (1) shore (1) sicurezza (4) signore degli anelli (1) simboli (1) sinfonia (1) sinistra (4) social card (1) società (1) soldi (4) sole (1) sondaggio (1) spread (5) squadra (1) stato (1) tangentopoli (5) tav (1) telecom italia (2) televisione (1) televoto (3) terra (4) terremoto (11) terrorismo (3) tevere (2) tifo (1) tornatore (1) travaglio (1) tremonti (6) treni (1) trenitalia (1) trilussa (1) tv (4) ufo (1) umanità (2) una scelta di vita (1) uomini (2) uomo (4) usa (10) valori (1) vaticano (2) vauro (1) veltroni (1) verità (1) vezzali (1) viareggio (1) vicenda umana (4) video (1) violenza (2) vita (17) vittoria (1) volontà (1) volontari (1) wall street (1) wikileaks (1) zawahiri (1)

DISCLAIMER

LE IMMAGINI QUI RIPRODOTTE SONO PER LO PIÙ PRESE DA INTERNET E NON FINALIZZATE A SCOPO DI LUCRO. SARANNO RIMOSSE IMMEDIATAMENTE IN CASO DI LAMENTELE DA PARTE DEGLI AUTORI.