Non avrai altro Dio all'infuori di me...


Non ne posso più di Berlusconi!

Non ne posso più di sentirgli dire che vuole riformare la Prostituzione italiana!

Non ne posso più di sentirgli ripetere ad ogni occasione dei successi ottenuti dal suo governo nella lotta all'omossessualità organizzata!

Non ne posso più delle sue tante Ruby e ruberie varie! Delle sue tante Noemi, Letizia, Noemi Letizia; delle sue tante Patrizia, D'Addario, Patrizia D'Addario; di igieniste orali, di massaggiatrici specializzate, di massaggiatrici apprendiste, di massaggiatrici CO.CO.CO!

Delle sue tantissime storie di evasione ficale, delle tante puttanate di cui si vanta, delle barzellette con cui governa il Paese e delle tante imprese del cazzo. Il suo, ovviamente!

Non ne posso più di leggere e sentire che, grazie all'impegno del suo governo, l'Italia è uscita dalla crisi meglio degli altri Paesi d'Europa: detto da uno che è in crisi con la moglie, con l'escort, con le fidanzate diciassettenni, con il cofondatore del suo partito, con parte della sua maggioranza e perfino con il Milan!

Non ne posso più di sentire che se l'è presa con le donne: una volta perchè sono brutte come la Bindi, un'altra perchè non sposano uno ricco e un'altra ancora perchè son tutte belle le mamme del mondo, ma meglio ancora sono le figlie!

Non ne posso più di sentire che se l'è presa con i gay: una volta per dare contro a Vendola, un'altra perchè è da veri uomini e un'altra per mettere in imbarazzo... Bocchino!

Non ne posso più di leggere e sentire di feste e festini a Palazzo Grazioli, Villa Certosa, Villa Antigua: c'ha rotto Arcore e Arcazzo!

Non ne posso più di sentirgli dire peste e corna dei comunisti del PCI che facevano affari coi russi e una politica filo-araba e antisemita: nel frattempo, leggere dei suoi continui e ripetuti viaggi nella dacia dell'amico Putin, di continue e ripetute lodi della politica repressiva dell'amico Medvedev, di continui e ripetuti incontri nella tenda dell'amico Gheddafi per scambiare commesse commerciali con autorizzazioni al tiro al motopeschereccio!

All'amico libico, fra l'altro, ha già rubato l'antico rituale erotico propiziatorio del sesso chiamato, in lingua antica, Bunga Bunga. Il prossimo colpo pare sia quello di acquistare dalla Libia un pacchetto di Amazzoni: in prova per i primi sei mesi come Body Guards, per sostituire quegli inetti che lo lasciarono colpire dalla statuina del Duomo; e successivamente, a seguito di durissime selezioni a base di Bunga Bunga, appunto, da promuovere a ministre della Repubblica!

Non ne posso più di sentirlo ripetere che si sta impegnando per portare la vita media a 120 anni: dev'essere per questo che ha iniziato da qualche anno a farsi fare una serie di iniezioni là, ma proprio là, addo' nell'omme nun coce 'o sole!

Non ne posso più dell'Unto del Signore, del Carlo Magno de 'noantri, dell'uomo che fa scolpire il proprio volto su una statua dedicata a Superman e se la mette in casa per mostrarla agli amici!

Quest'uomo non va dimesso: va ricoverato!

Commenti

  1. Con le tue parole mi sei stato vicino e questo è sufficiente amicone mio !

    RispondiElimina

Posta un commento