Racconto breve: L'ULTIMO TRAMONTO - © di Marcus


Mi accorsi di quel che stava accadendo negli ultimi istanti di vita della Terra. Ciò che vidi dal mio giardino alzando gli occhi al cielo era troppo bello per essere orribile e davvero troppo orribile per consentire riflessioni sulla sua bellezza. Il Pianeta rosso stava per avventarsi sul Pianeta azzurro. E il suo abbraccio sarebbe stato mortale...

[photo by Marcus]

Commenti

  1. Tragicamente bello.. Nella sua tragicità (scusa la ripetizione) è un racconto molto poetico, per non parlare della foto che è davvero bella!! Mi piaci di più in questa veste che non in quella di "critico politico", ma lo sai che io leggo tutto quello che scrivi, per cui... Un abbraccione!!

    RispondiElimina
  2. Per Marianna:
    Sì, sì... Certo che sono io! (ma de che...?!?)

    RispondiElimina
  3. Per Debora:
    Ah, è così, eh? Ma ho capito perchè non ti piaccio nella veste di "critico politico": perchè in fondo in fondo... sei berlusconiana!!! EHEHEHEH!
    Un bacio, Debby!

    RispondiElimina
  4. Senti, allora, dimmi tutto, ma proprio tutto, ma che sia berlusconiana, no. Mi offendo, mi levo dai tuoi sostenitori e non mi vedi e non mi senti più.
    PRRRRRRRRRRRRRRRRR!!!
    Non mi piaci quando fai il critico politico perché io ho un concetto di politica che non ha nulla a che vedere con quella che si "pratica" in italia e nel mondo, mi sta sulle palle il nano, e tutto il suo entourage, e mi stanno sulle palle anche tutti quelli che fingono di fare opposizione ma che in realtà in segreto ci sguazzano in queste cose, e non gliene frega una benemerita né del paese, né dei suoi abitanti..
    Ecco perché ti preferisco in questa veste..
    A ri PRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR!!??

    RispondiElimina
  5. Deborucciaaa, amica mia...!

    RispondiElimina
  6. Scusate se mi intrometto , Debora vorrei dirti che tu hai fatto una critica anche molto bella e concreta rispondendo a Marcus
    BUONA SERATA
    TANTO SAPETE UNA COSA ? A ME , MI CHIAMERANNO SEMPRE COMUNISTA E SAPETE UN'ALTRA COSA NE SONO ORGOGLIOSA !!!!!

    RispondiElimina
  7. Iiiihhhhhhh.....!!!!! Sssshhhhhhh!!! Zitta, Marianna! Che il nemico ti ascolta!!! EHEHEH!!!

    RispondiElimina
  8. AHHHHHHHHHHHHHHHHHH....allora è così, eh....cerchi di corrompermi...guarda che io sono integerrima, e non mi faccio certo abbindolare da questi salamelecchi...ormai sono offesa!!?
    Grazie, Marianna, per il tuo intervento a mio favore, diglielo all'Amico tuo.. E te..te..sì proprio te, io non solo ascolto, ma incamero e archivio!? Ricordati, non c'è peggior cattivo, di un Toscano che diventa cattivo!?
    PRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR!!!!!????!!!!
    ;-)

    RispondiElimina
  9. Ti ha fatto fuori l'amica Debora ihihihihihh!!!!!

    RispondiElimina
  10. Signore e Signori...
    le mie amiche, Debora e Marianna!!!

    RispondiElimina
  11. presenteeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!!!!!

    RispondiElimina
  12. Mi associo a Marianna: sono rosso anch'io.
    Non come certi politici, che dovrebbero essere rossi di vergogna!
    Marcus: bel racconto, lo definirei anzi struggente.
    Speriamo che quell'abbraccio rimanga un frammento di pur bellissima, letteratura...
    Debora: non avercela troppo col buon Marcus... l'ira dei toscani è nota... il tuo conterraneo Dante mandava i papi all'inferno e Marchixeddu non se lo merita!
    Ciao a tutti voi!

    RispondiElimina

Posta un commento