QUESTO BLOG È ESPRESSIONE DEL LIBERO PENSIERO, GARANTITO E TUTELATO DAGLI ARTICOLI 3 E 21 DELLA COSTITUZIONE ITALIANA E NON INTENDE PROMUOVERE ALCUNA CAMPAGNA DI INCITAMENTO ALL'ODIO E ALLA VIOLENZA. PERTANTO SI DIFFIDANO LE AUTORITÀ A INTRAPRENDERE AZIONI MIRANTI AL SUO OSCURAMENTO PERCHÈ ASSOLUTAMENTE INGIUSTIFICATE E, PARIMENTI, I LETTORI A FORMULARE COMMENTI CONTRASTANTI CON IL SUO INTENDIMENTO PERCHÈ ASSOLUTAMENTE INDESIDERATI.

sabato 7 marzo 2009

Quello che le donne dicono... degli uomini

Alla vigilia della Festa della Donna, un'inchiesta del mensile Playboy - ripresa dall'Adnkronos - svela il pensiero statisticamente dominante dell'universo femminile verso i rappresentanti dell'altra metà del cielo.

E' un sondaggio e va preso come tale. Ma, come al solito, noi maschietti non ci facciamo una gran bella figura. Certamente molto per colpa nostra, ma non sarà forse responsabilità anche di imbonimenti e lavaggi del cervello stile Sex and the City?

8 MARZO: IL 71% DELLE ITALIANE RIMPIANGE I MASCHI DI UNA VOLTA
INDAGINE DI 'PLAYBOY', MEGLIO CLAUDIO AMENDOLA DI BRAD PITT E BRUCE WILLIS
Roma, 7 mar. (Adnkronos) - Un'indagine del mensile "Playboy" afferma che alle donne non piacciono gli uomini di oggi, rimpiangono il maschio di una volta, sognano l'harem e trovano Claudio Amendola piu' sexy di Brad Pitt e Bruce Willis. Gli uomini di oggi? Troppo effeminati (52%) e 'molli' (36%), ma anche 'mammoni' (51%) e permalosi (39%). Le donne italiane non lesinano critiche al 'sesso forte', anzi mettono in discussione proprio questa definizione: Il 71% sostiene cheil macho non esiste piu', rimpiangendolo, e al cospetto degli 'uomini di oggi' l'emisfero rosa e' nello sconforto. Del maschio di una volta le donne rimpiangono tutto persino "i modi un po' bruti e risoluti anche con la partner" (54%) e "il fare daspaccone". L'estinzione del 'vero maschio' assume i contorni del rimpianto nostalgico soprattutto al cospetto dei difetti imputati agliuomini moderni, infatti se del macho piacevano "l'aria trasandata" (43%) e "la bravura e la tenacia nel corteggiamento" (36%), gli uominidi oggi sono ritenuti "ossessionati dalla cura per il loro corpo ed esageratamente attenti all'estetica" (52%) e "poco passionali" (21%). L'elenco di critiche del gentil sesso non si ferma qui e prosegue con un elenco di difetti cosi' lungo da dare luogo a vere e proprie tipologie di maschi. Infatti al posto del macho ormai estinto,per le intervistate vi sono i bambinoni (56%), i metrosexual (48%), gli edonisti (39%), i cervellotici impegnati e gli sdolcinati (32%), ognuno dei quali con la sue caratteristiche negative. Un panorama poco incoraggiante per le donne che piuttosto che scegliere un principe azzurro infantile o piu' innamorato di se stesso che della sua compagna, preferirebbe avere a disposizione un harem (64%) da cui estrarre l'uomo giusto a seconda della circostanza.

8 MARZO: IL 71% DELLE ITALIANE RIMPIANGE I MASCHI DI UNA VOLTA (2)
UOMINI PERMALOSI, INFANTILI, RAPITI DA CONSOLE E VIDEOGAMES, FASHION VICTIM, POCO IMPEGNATI NELLA RELAZIONE, SENZA PERSONALITA'
(Adnkronos) - Coerentemente con il rimpianto del macho un po' rude, le donne italiane hanno scelto Claudio Amendola tra 50 volti noti dello spettacolo, come l'uomo piu' vicino al tipo ideale. 'GiulioCesaroni' batte dunque Brad Pitt (56%) e Bruce Willis (52%), Fiorello (21%) e Scamarcio (8%), secondo l'indagine di Metacomunicazione per "Playboy", realizzata attraverso 10 focus group che hanno coinvolto 110 donne di eta' compresa tra i 20 e i 50 anni cui e' stato chiesto il loro parere sugli uomini italiani di oggi. Permalosi, infantili, rapiti da console e videogames, fashion victim, poco impegnati nella relazione, senza personalita', e incapacia ricordare anniversari e compleanni, questi sono solo alcuni dei difetti degli uomini di oggi. Per il 42% delle donne il macho e' scomparso del tutto, mentre il 29% ritiene che in giro ne esistano ancora alcuni esemplari da proteggere come i panda. Le donne rimpiangono il vero maschio, "i suoi modi un po' bruti in grado di farle sentire protette" (54%) e "le sue capacita' amatorie" (31%). Due pregi importanti e in grado anche di cancellare i difetti del macho primo fra tutti "continuare a fare il casanova anche dopo il fidanzamento o il matrimonio" (61%), "parlare sempre di calcio e motori" (48%) e "il maschilismo" (36%).

8 MARZO: IL 71% DELLE ITALIANE RIMPIANGE I MASCHI DI UNA VOLTA (3)
LE CATEGORIE, DAGLI 'ETERNI BAMBINI' AI 'METROSEXUAL'
(Adnkronos) - Questi difetti si trasformano in peccati veniali quando le donne parlano delle caratteristiche negative degli uomini dioggi e delle categorie che hanno sostituito il macho. Ma quali sono queste tipologie di uomo che hanno rubato la scena al macho e quali i loro difetti? La prima categoria e' quella degli "eterni bambini" (56%), cui le donne criticano "lo scarso impegno nella relazione" (59%) magari motivato da frasi che spiegano che "non si sente ancora pronto per il matrimonio" o che bisogna conoscersi ancora un po' prima di sposarsi". In effetti questo tipo di uomo per le donne e' "incapace di prendere decisioni" (44%) ma soprattutto e' "troppo legato alla mamma"(51%). Nessuna donna vorrebbe un fidanzato mammone e malato di indecisionismo cronico, ma forse sarebbe peggio ritrovarsi di fianco un uomo che 'smanetta' tutta la giornata con playstation, xbox e videogiochi. Un rischio reale visto che le intervistate accusano gli eterni bambini di essere "troppo presi da videogames e consolle" (32%). Non e' andata meglio ai cosiddetti "metrosexual" cui non viene perdonata "la cura eccessiva per il corpo e l'attenzione esagerata all'estetica" (52%). Le donne non vogliono un uomo che passi in bagno piu' tempo di loro tempo e che sulla mensola abbia piu' creme e trattamenti di una signora che ha superato i sessanta. Una volta erano gli uomini ad accusare mogli e fidanzate di avere le mani bucate quando andavano a comprare un paio di scarpe o degli abiti, oggi invece e' il gentil sesso a dire che il suo lui "spenda troppi soldi in shopping" (47%).

8 MARZO: IL 71% DELLE ITALIANE RIMPIANGE I MASCHI DI UNA VOLTA (4)
BOCCIATO ANCHE L''INTELLETTUALE IMPEGNATO'
(Adnkronos) - L'accusa di essersi femminilizzati ritorna quando le donne imputano ai metrosexual di essere "poco maschi" (36%) e affermano (43%) che il bisogno di apparire di questi uomini deriva dalla loro "mania di protagonismo". Non ha fatto una figura migliore la categoria definita dalle donne "intellettuale impegnato". Al gentil sesso piacciono i discorsi di politica e filosofia ma magari ogni tanto sarebbe bello anche andare in discoteca e concedersi un colpo ditesta. Ma guai a farlo notare a lui perche' questo tipo di uomo "prende certi discorsi troppo sul serio" (30%) ed e' "permaloso" (39%). Questa categoria e' quella che subisce le critiche piu' dure dal gentil sesso, infatti secondo le donne l'intellettuale impegnato si scalda molto quando parla ma resta piuttosto "freddo nella relazione perche' manca di passionalita'"(21%). Quando poi l'intellettuale sbaglia con la sua lei non si puo' far perdonare con un regalo perche'"non li sa scegliere" (27%). Forse il gruppo di neomaschi che ha superato meglio le forche caudine del giudizio femminile, e' quello degli "edonisti" i cui 'reati' sono tutti ascrivibile sotto la voce dell'attitudine alla futilita'. Nello specifico le
intervistate hanno detto che "pensano solo a divertirsi" (49%), "non prendono la relazione sul serio" (44%) e attribuiscono troppa importanza agli amici (37%). Per le donne questo tipo di uomo dovrebbe "spendere meno soldi in modo futile" (28%) e magari usarli per farle qualche regalo in piu' invece di dimenticarsi sempre "compleanni, anniversari e le ricorrenze in generale" (14%).

8 MARZO: IL 71% DELLE ITALIANE RIMPIANGE I MASCHI DI UNA VOLTA (5)
IL 64% VORREBBE UN HAREM AL MASCHILE
(Adnkronos) - Ma se gli uomini hanno cosi' tante cose sbagliate, le donne sognano ancora il principe azzurro o, piu' modestamente, cercano ancora l'uomo ideale? Senza mezze misure, il 64% confessa che la cosa migliore sarebbe avere a disposizione un harem da cui estrarre l'uomo giusto a seconda della circostanza. Magari il metrosexual puo' essere adatto per una serata in cui fare una bella figura, l'eterno bambino torna utile per dare sfogo all'istinto materno di ogni donna el'edonista va bene quando ci si vuole divertire e staccare la spina. Alle donne che sognano l'harem si contrappone un 55% di romantiche che "non crede nell'uomo dei sogni, ma continua a cercarlo"e un 26% di intervistate che ironicamente ha risposto che "il partner perfetto esiste ma di solito e' gia' impegnato". Al fianco di queste donne vanno aggiunte le fataliste per cui il principe azzurro esiste ancora ma bisogna avere molta fortuna a trovarlo (47%) e le disilluse per cui "l'uomo dei sogni non esiste e bisogna accontentarsi di quello che c'e' in giro" (39%).
(Sin/Col/Adnkronos) 07-MAR-09 13:00

Nessun commento:

Posta un commento

Etichette

2012 (1) abruzzo (8) adsl (1) aforismi (1) africa (3) agricoltura (1) al qaeda (1) al servizio del paese (2) alberi (2) alemanno (1) alfano (7) alieni (2) amato (1) ambiente (1) amici (1) amnistia (2) andreotti (1) anni '70 (2) anni 70 (1) annozero (3) ansa (1) antifascismo (1) anziani (1) aparthaid (1) apocalisse (1) ateobus (1) ballarò (1) bambini (2) banche (2) bce (1) benigni (1) benvenuto (1) beppe grillo (2) berlusconi (99) bersani (3) bertolaso (1) bier (1) blog (9) bondi (1) bongiorno (2) bonolis (6) borsa (5) borsellino (2) bracciano (2) brunetta (2) bullismo (1) bush (4) busi (1) caffarra (1) calcio (3) calcioscommesse (1) calendario (1) camorra (5) cancellieri (1) cane (1) canzoni (2) carcere (4) carosello (2) casalinga (1) cassazione (2) castelli (1) catricalà (2) cerchi nel grano (1) chiesa (4) cina (1) cinema (1) colonna (1) come ci prendono in giro (2) comici (1) commenti (1) comunicattivo (1) con pietro grasso (1) conpietrograsso (1) conso (1) contraccezione (1) coraggio (1) corruzione (6) corteo (1) costi (2) costituzione (7) crisi economica (42) cristina bozzi (1) crop circles (1) destra (1) di pietro (1) dio (3) dipendenza (1) diritti umani (1) discorso (1) dissenso (1) dittatura (1) dolore (1) donne (2) draghi (1) ecologia (2) economia (1) educazione (1) elezioni (4) elezioni europee (2) elezioni regionali (2) elisa (1) eluana englaro (2) emilia romagna (1) emozioni (1) equitalia (1) etichette (1) euro (2) europa (2) evasione fiscale (4) f35 (2) facebook (2) falcone (2) fantacronache (5) fantascienza (1) fascismo (2) febbre suina (2) festa del lavoro (1) festival (14) film (5) filmato (1) fine del mondo (1) fini (5) flick (1) follia (1) fonti energetiche (1) forza (1) fracking (1) g8 (4) gabanelli (2) gelmini (2) ghedini (1) giappone (1) giornalismo (2) giovani (1) giustizia (8) google (1) governabilità (1) governo (10) grasso (2) gratteri (1) grecia (2) grillo (2) guerra (9) il fatto quotidiano (1) immigrazione (3) immunità (1) impiegati statali (1) influenza (1) informazione (3) ingiustizie (2) ingovernabilità (1) ingroia (1) intercettazioni (4) internet (5) italia (28) iva (1) kamikaze (1) la russa (1) lega (4) letizia (1) letta (3) libertà (2) libri (1) limiti (1) liste elettorali (1) lodo alfano (7) maddalena (1) mafia (15) magistratura (6) maltempo (1) mancuso (1) mandela (1) manovra economica (7) maroni (2) massoneria (1) mastella (1) matheson (1) matrimonio (1) mccain (1) media (3) mediaset (2) mentana (1) meraviglioso (1) mercati (6) minzolini (1) misteri (3) momenti bui (3) mondo (2) monti (14) morte (3) morti (2) musica (4) napolitano (12) natale (4) nazisti (1) negro (1) nobel (1) nome (1) obama (8) odio (1) onu (1) orto (1) osama bin laden (1) pace (1) papa (4) parigi (1) partiti (1) partito democratico (1) pasqua (1) passato (1) paura (2) pc (1) pd (5) pensieri leggeri (1) pensiero unico (1) personale (85) petrolio (1) piano-casa (1) politica (137) poliziotti infiltrati (1) poveri (2) presidente (1) privacy (1) profezia maya (1) prostituzione (1) pubblica amministrazione (2) pubblici dipendenti (2) pulcino (1) queen (2) quiz (1) racconto breve (21) radio (1) rai (3) rapporto EIU (1) ratzinger (1) referendum (2) religione (2) renzi (5) report (2) resistenza (2) responsabilità (1) retata (1) rifiuti (1) righetti (1) rinascita (1) ringhio (1) roberto ruocco (1) roma (3) russia (1) saggi (1) sanremo (14) santoro (1) saviano (2) scandalo (2) schifani (2) scudo fiscale (1) scuola (4) scuse (1) se stessi (1) segreti di stato (3) senato (1) sesso (1) shore (1) sicurezza (4) signore degli anelli (1) simboli (1) sinfonia (1) sinistra (4) social card (1) società (1) soldi (4) sole (1) sondaggio (1) spread (5) squadra (1) stato (1) tangentopoli (5) tav (1) telecom italia (2) televisione (1) televoto (3) terra (4) terremoto (11) terrorismo (3) tevere (2) tifo (1) tornatore (1) travaglio (1) tremonti (6) treni (1) trenitalia (1) trilussa (1) tv (4) ufo (1) umanità (2) una scelta di vita (1) uomini (2) uomo (4) usa (10) valori (1) vaticano (2) vauro (1) veltroni (1) verità (1) vezzali (1) viareggio (1) vicenda umana (4) video (1) violenza (2) vita (17) vittoria (1) volontà (1) volontari (1) wall street (1) wikileaks (1) zawahiri (1)

DISCLAIMER

LE IMMAGINI QUI RIPRODOTTE SONO PER LO PIÙ PRESE DA INTERNET E NON FINALIZZATE A SCOPO DI LUCRO. SARANNO RIMOSSE IMMEDIATAMENTE IN CASO DI LAMENTELE DA PARTE DEGLI AUTORI.